Case History

12-3-2010
CARITAS DIOCESANA di CONCORDIA

E' per noi motivo d'orgoglio essere presenti sul sito SMA-sunnyportal con i 19,8 kWp del progetto dell'Ing. Darisi per la Caritas Diocesana di Concordia, fiore all'occhiello dei progettisti Esaenergie.


La sfida

 Il progetto prevede la realizzazione di un impianto fotovoltaico della potenza totale di 19,800 KWp da installare sulla copertura del fabbricato adibito a sede operativa della committente e sito in via Martiri Concordiesi n. 2 nel territorio del Comune di Pordenone, provincia di Pordenone. Il campo fotovoltaico verrà applicato sulla copertura dell’edificio, su cui sono individuabili due falde a bassa inclinazione con orientamento Sud e Sud-Est. Il campo sarà posato a filo della falda orientata verso Sud in modo da garantire una resa ottimale.L’impianto funzionerà in parallelo alla rete di distribuzione dell’energia elettrica di bassa tensione della Società Distributrice ENEL Distribuzione S.p.A., e sarà ritirata con le modalità previste dall’art.5, c.1 del Decreto del 28 Luglio 2005 (“conto energia” ), e quindi dall’art. 6 del D.Lgs. n.387/2003 (servizio di “scambio sul posto”).

 


Descrizione del Sistema

Sito di installazione

Il sito di installazione dell’impianto fotovoltaico è la copertura di un immobile adibito ad uffici e foresteria. La struttura architettonica dell’edificio è basata su pianta a “V” piuttosto aperta. Il tetto di copertura presenta come un solaio piano su cui sono create due falde a leggera pendenza (5°) con copertura in lamiera grecata. Si individua la falda esposta a SUD quale maggiormente idonea per l’installazione del campo fotovoltaico, quella a SUD-EST non viene utilizzata. Sebbene il colore blu - violaceo dei moduli (che costituisce un elemento decorativo rispetto alla copertura scura) e lo sviluppo sull’intera falda suggeriscano buoni effetti di integrazione visiva, di fatto il campo FV è invisibile da terra. Componenti dell’impianto: i componenti dell’impianto fotovoltaico collegato in parallelo alla rete sono:   moduli fotovoltaici; strutture di fissaggio dei moduli fotovoltaici alla copertura; convertitore statico corrente continua/corrente alternata;  cavi elettrici e cablaggio;  quadro di parallelo stringhe;  quadro di interfaccia con la Società Distributrice; sistema di controllo e di monitoraggio (SCM); impianto di collegamento a quello di messa a terra esistente; LPS. I moduli fotovoltaiciI moduli fotovoltaici utilizzati per il progetto sono del tipo con celle in silicio policristallino che garantiscono buoni rendimenti di conversione nel panorama delle tecnologie delle celle fotovoltaiche ed affidabilità di funzionamento, essendo tecnologia ampiamente collaudata. La scatola di giunzione elettrica garantisce un grado di protezione minima IP54 ed è posta sul retro del modulo. Consente un rapido ed agevole collegamento dei cavi che entreranno nella scatola tramite pressacavi PG di misura opportuna. I moduli sono testati e garantiti secondo IEC EN 61215.Le rese di potenza saranno garantite ad almeno il 90% della potenza nominale per 10 anni ed almeno l’80% della resa nominale di potenza per 25 anni.

 

 

 

 

 

 

Torna all'elenco dei Case History 2010.





HOME - AZIENDA - PRODOTTI - AREA TECNICA - CONTATTI - PREVENTIVI - REFERENZE - DOVE SIAMO - FAQ - LOGIN
  • logo linkedin EsaEnergie fotovoltaico solore termico pordenone
  • logo blog EsaEnergie fotovoltaico solore termico pordenone
  • logo twitter EsaEnergie fotovoltaico solore termico pordenone
  • logo Google Plus EsaEnergie fotovoltaico solore termico pordenone
  • logo Facebook EsaEnergie fotovoltaico solore termico pordenone
  • logo Pinterest EsaEnergie fotovoltaico solore termico pordenone


ESAENERGIE Srl - Zona ind. Paradiso - Via Roveredo, 1/A - 33170 - Pordenone (PN) - tel. +39 (0)434 247103 fax +39 (0)434 248509 - e-mail info@esaenergie.com
Reg. Impr. PN / C.F. e Partita IVA: 01611250935 - Capitale Sociale Versato: € 31.100,00 | Progettazione e SEO : W3design | Riproduzione Vietata