News

9-5-2011
IL IV CONTO ENERGIA.

"E’ un momento storico. Finalmente firmato il decreto che permette al nostro comparto di ripartire e pianificare i prossimi 5 anni di attività”. Così si è espresso Valerio Natalizia, presidente del GIFI, il gruppo che raccoglie le imprese del fotovoltaico. Dopo mesi di disinformazione ed incertezza dobbiamo far sapere agli italiani che il Conto Energia è tornato, lo scenario normativo è finalmente chiaro e gli incentivi sono equi e consentiranno sin da subito di far ripartire il settore fotovoltaico. Il nuovo testo legislativo che è stato firmato dai ministri dello Sviluppo Economico e dell'Ambiente, dà finalmente vita al Quarto Conto Energia fotovoltaico. L'accordo raggiunto tra Romani e Prestigiacomo concerne le modalità di assegnazione delle tariffe incentivanti. Il quarto conto energia punta a un obiettivo indicativo di potenza installata cumulata a livello nazionale di circa 23.000 MW al 2016, corrispondente ad un costo indicativo cumulato annuo degli incentivi stimabile tra 6 e 7 miliardi di euro. La mediazione tra i due ministri è stata raggiunta con l'aggiunta dell'articolo 6-bis (Indennizzo nel caso di perdita del diritto a una determinata tariffa incentivante) che prevede "Nei casi in cui il mancato rispetto, da parte del gestore di rete, dei tempi per il completamento della realizzazione della connessione e per l'attivazione della connessione, comporti la perdita del diritto a una determinata tariffa incentivante, si applicano le misure di indennizzo previste e disciplinate dalla delibera dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas ARG/elt 181/10 e relativo Allegato A, e successive modifiche e integrazioni". Pertanto, entro 30 giorni dalla comunicazione del fine lavori, il gestore di rete, ovvero la societa' elettrica, dovra' verificare la rispondenza di quanto dichiarato nella perizia asseverata e comunicarlo al GSE. Il decreto prevede inoltre un nuovo regime di sostegno basato su obiettivi temporali progressivi di potenza installata e su previsioni annuali di spesa.

Torna all'elenco news 2011.

 





HOME - AZIENDA - PRODOTTI - AREA TECNICA - CONTATTI - PREVENTIVI - REFERENZE - DOVE SIAMO - FAQ - LOGIN
  • logo linkedin EsaEnergie fotovoltaico solore termico pordenone
  • logo blog EsaEnergie fotovoltaico solore termico pordenone
  • logo twitter EsaEnergie fotovoltaico solore termico pordenone
  • logo Google Plus EsaEnergie fotovoltaico solore termico pordenone
  • logo Facebook EsaEnergie fotovoltaico solore termico pordenone
  • logo Pinterest EsaEnergie fotovoltaico solore termico pordenone


ESAENERGIE Srl - Zona ind. Paradiso - Via Roveredo, 1/A - 33170 - Pordenone (PN) - tel. +39 (0)434 247103 fax +39 (0)434 248509 - e-mail info@esaenergie.com
Reg. Impr. PN / C.F. e Partita IVA: 01611250935 - Capitale Sociale Versato: € 31.100,00 | Progettazione e SEO : W3design | Riproduzione Vietata